lunedì 25 novembre 2019

Esami

Esami nazionali per gradi superiori 24 novembre 2019 - Sangano

Luisa Simonetti per il 2° Dang di Viet Chi Dao e Riccardo De Sanctis per il 3° Dang di Viet Chi Vat


Ero proprio io, lì difronte a tanti super qualificati Maestri ed Istruttori dopo mesi e mesi di preparazione in cui mi sentivo quasi come un samurai che affila la sua spada, era giunto il momento di dimostrare, sopratutto a me stessa cosa avessi assimilato e cosa fosse rimasto di anni di pratica e di studio.
In una giornata buia e piovosissima, la commissione era pronta ad asaminarmi....

...ma sono stati davvero bravi a mettermi subito a mio agio ed era quasi come se un raggio di sole fosse arrivato a rischiarare l'animo e la mente!

 
Non nascondo la mia tensione, ma dopo tutte le mie teorie sui benefici della respirazione consapevole non potevo certo farmi prendere dal panico... e così è stato! Definirei il mio esame l'inconfutabile verifica della mia tesi e la dimostrazione che il respiro consapevole può veramente aiutarci a controllare le nostre reazioni a ciò che viviamo e a condizionare il nostro stato d'animo.

Ed ecco alcuni momenti....





Ne avrò un bellissimo ricordo poichè è stata un'esperienza molto costruttiva ed edificante, grazie a tutti!
Luisa


giovedì 17 ottobre 2019

Festival del benessere

 A SANGANO 
domenica 20 ottobre





 Per scaricare la guida all'evento clicca QUI

venerdì 30 agosto 2019

Back to school!


Bentrovati! 
Dopo un po' di riposo e svago  siamo pronti a riorganizzare i nostri corsi di Viet Chi dao:
Vi aspettiamo a Rosta in Via Bastone 44
martedì 17 settembre h. 20,30/22,00!
Non mancate!

e con grande piacere pubblico il messaggio che il nostro GM Phan Hoang ci ha inviato in occasione della riapertura dei corsi


 

BACK TO SCHOOL 
  A L’OCCASION DE LA RENTRÉE
  2019-2020

  From Master Phan Hoang





A L’OCCASION DE LA RENTRÉE
Canada le 29 août 2019

 Nous sommes maintenant à la fin du mois d'août, certains d'entre vous sont encore en vacances alors que d'autres sont déjà au travail.  Où que vous soyez en ce moment  je souhaite que vous puissiez tous jouir du beau temps de cette période de l'année.

 À l'occasion de la rentrée, pour votre usage, j'ai publié dans notre Blog/ Post 410 (www.clubmasterhoang.blogspot.com) un exercice intitulé BON ĐIỂM CHIÊU / ‘ LES QUATRE POINTS’. Cet exercice peut nous guider dans trois directions:  

CORPS : Renforcer la stabilité de notre corps; développer une respiration profonde.

 ESPRIT : Alerte, critique et questionnant.

 VOIE DE LA VIE : Cet exercice indique  une méthode comprenant quatre approches,  telles que montrées dans le blog, pour explorer toute chose.

Tous mes meilleurs souhaits pour votre nouvelle saison 2019-2020
Maître Phan Hoang


BACK TO SCHOOL 

Canada August 29, 2019

We are now at the end of August, some of you are still in vacation while some others are already at work, I wish that all of you are enjoying the nice weather of this period of the year, no matter where you are right now.

In the occasion of BACK TO SCHOOL, for your use, I have posted on our Blog /Post 410 (clubmasterhoang.blogspot.com) an exercise called BỐN ĐIỂM CHIÊU/ FOUR POINTS SEQUENCE.  This very helpful exercise can guide us on three directions:

 BODY: Strengthen stability of our body; develop deep breathing.
 MIND: Alert and critical.
 WAY OF LIFE. This exercise implies a Method for exploring anything through  four approaches shown on the blog.

All my best wishes for your new season 2019-2020
Master Phan Hoang


mercoledì 31 luglio 2019

Buona estate

Cari amici, giunti alla fine del corso, anche quest'anno abbiamo concluso in bellezza con gli allenamenti all'aperto sotto un bellissimo cielo di luglio



...e noi sappiamo bene quanto sia piacevole praticare il 
Viet chi dao in mezzo alla natura


 ...buona estate a tutti






 
...e arrivederci a settembre!!



mercoledì 24 luglio 2019

Alla scoperta del Vietnam

Mossa dal desiderio di conoscere la terra dove tutto ebbe origine..ho scoperto un paese  
dai mille volti, sapori, suoni  e colori che mai potrò dimenticare.
La sua gente è meravigliosamente ospitale e sorridente, felice di accoglierti nelle proprie case ed offrirti ciò che di meglio possiede. L'essenza della filosofia orientale si avverte in ogni angolo, in ogni gesto, la si respira. La calma che riescono a mantenere anche nel traffico più caotico tra centinaia di scooter, furgoni, pulman e vari altri mezzi resi irriconoscibili da quanta merce portano, è quasi irreale, mentre i clacson suonano all'impazzata, tutto si svolge con un preciso ordine caotico.
Ma quando arrivi davanti ad un tempio, ecco che tutto si ferma, entri in silenzio e lasci fuori non solo le tue scarpe ma anche quel mondo così stravolgente e chiassoso. Il profumo d'incenso, le statue dorate, i mobili di lacca rossa, vasi di porcellana bianchi e blu, ideogrammi e sigilli incomprensibili o quasi, ti portano in un'altra dimensione e allora capisci il perchè di tanta calma e saggezza.
Tante battaglie hanno dovuto combattere, hanno vissuto tragedie non ancora terminate e ho visto cose che spezzano il cuore, ho visto le zone del nord, le più povere ma anche le più vere e quelle del sud, travolte da un irrefrenabile impulso di sviluppo su modelli occidentali, due Vietnam molto differenti ma che trovano la loro ragione nei fatti storici e nel vissuto di un popolo dalle tante numerose etnie.
Non è stato un viaggio qualsiasi, è stata un'esperienza conoscitiva vera e propria sotto tutti gli aspetti. Ho imparato a convivere con 40 gradi all'ombra in un clima caldo umido, ho trovato sollievo con i loro fantastici massaggi, ho mangiato con le bacchette tutti i giorni, seduta su sgabellini e tavolini minuscoli, cibo di strada, come vuole la loro tradizione ma anche in ottimi e comodi ristoranti e ho assaggiato qualsiasi specialità e gustato i lichees più buoni del mondo, per non parlare del caffè vietnamita, e del succo di canna da zucchero, squisiti!
Ho scoperto che tutti i vietnamiti o quasi alle h. 6,00 del mattino si recano nei parchi e nelle piazze per fare attività fisica, Tai chi e vari tipi di danza con qualsiasi genere di musica, ho fatto il bagno nella baia di Ha Long e navigato sul delta del Mekong, ho visto meravigliose campagne popolate da bufali, deliziose distese di fiori di loto, risaie dalle varie gradazioni di verde, montagne rigogliose, grotte spettacolari, fiumi imponenti e mare azzurro e spiagge bianche, pagode, templi e palaffitte ma anche grattacieli altissimi, ho camminato nell'argilla gialla inzuppandomi le scarpe, nella giungla sotto la pioggia e sotto il sole, nei cunicoli sotto terra e ammirato rovine riportate alla luce in un affascinante sito archeologico, ho passeggiato per le vie di una romantica città illuminata dalle lanterne dai mille colori, ho apprezzato la bellezza della danza al suono dei tamburi e i minuziosi ricami in una fabbrica della seta, ho visitato una fornace dove ancora i mattoni vengono realizzati a mano e tanto tanto altro ancora... ma il succo di tutto è che mi sono davvero divertita grazie alla professionalità e simpatia degli organizzatori e ai miei fantastici compagni di viaggio!
Vi lascio a qualche immagine....
Luisa